GITE WEEK END

GITE WEEK END

Trieste città, territorio regionale ed extraregionale

 

Il Progetto “Gite Week end” nasce nel 2015 e porta i suoi partecipanti alla scoperta di tutto il territorio.
Partito da Trieste, il gruppo si è spostato per tutta la Regione e negli ultimi mesi, cartine geografiche alla mano, ha varcato i confini regionali per iniziare l’eplorazione anche della vicina Slovenia.
Il gruppo è sempre guidato dai nostri professionisti che mettono in atto, grazie al loro lavoro, processi di coinvolgimento di persone svantaggiate, inviate dal Dipartimento di Salute Mentale di Trieste ma anche di cittadini, che hanno a loro volta, per vari motivi, bisogno di socialità e di momenti di relax all’aria aperta.

Obiettivi: Uscire dalla propria zona di comfort per scoprire quanto di bello esiste fuori dai confini della propria casa o della propria città. Un salto ulteriore rispetto all’attività del By Night per appropriarsi degli strumenti necessari per diventare, perché no, viaggiatori consapevoli ed indipendenti.

Durata: 1 uscita a settimana (Sabato o Domenica)

Modalità: ritrovo in Piazza Oberdan all’orario concordato di volta in volta con gli operatori responsabili e
ognuno paga per sè

Strumenti: territorio

Sedi di attuazione: Trieste, Friuli, Slovenia

Target: Persone inviate dal D.S.M. di Trieste, soci e cittadini del territorio.

Referente: Dottoressa Anna Francesca Dicorato (psicologa professionista), dal 2015 collabora con Arià a.p.s. nelle gestione delle attività ricreative e di socializzazione.
Da Dicembre 2017 collabora con i Distretti Sanitari di Trieste, in progetti mirati e personalizzati per bambini affetti da Autismo, tramite l’Associazione “Progetto Riabilitazione”.
Da Gennaio 2019 collabora con “Azzurra Malattie Rare ONLUS” di Trieste.

Operatore: Michele Sipala (Peer Support); dopo aver conseguito iI titolo di Peer Support a conclusione del corso ideato e sviluppato dal DSM, presso l’ente certificato ENAIL di Trieste, Michele inizia la sua collaborazione con Arià a.p.s. gestendo l’attività delle Gite Week end ed un gruppo di ascolto presso la nostra sede associativa.
Ha collaborato inoltre, sempre come Peer Support, con la realtà della Recovery House di Trieste.